V73 – Inseguendo un sogno

Un volo di gabbiani che si libra nel cielo, è così che immaginiamo la libertà, il volo della fantasia … ed è con questo piccolo dettaglio sonoro che vogliamo iniziare il nostro video accompagnato dalle parole “Segui i tuoi sogni e non avere paura di realizzarli”.

Un video incentrato sul sogno di Elisabetta Armellin, designer, che fin da bambina coltiva la passione per il disegno. Un amore questo, che le fa vivere con grande emozione ogni sua creazione.

V73|Inseguendo un sogno è il racconto della creatività, dell’artigianalità, della passione di una donna che è “dentro” ad ogni singolo prodotto, uno scrigno per contenere i nostri sogni, quelli che ogni donna, come lei coltiva nella propria intimità. E il racconto di valori che solo l’artigianalità, la tradizione riescono a portare con sé attraverso il tempo. Ed è proprio per mantenere questa intensità emozionale che abbiamo deciso di non utilizzare attori o speaker ma persone che vivono e condividono quotidianamente il sogno.

Un tavolo di ricordi, quello che apre le inquadrature, i colori che usava all’Accademia di Belle Arti, il disegno che ancora conserva e che le ricorda i suoi studi, le ricerche e la sperimentazione del segno; i gessetti, le matite con le quali ancora oggi schizza le sue tavole. E quelle parole sentite tante volte da un padre che incoraggia la propria figlia a sognare “erano queste le parole che mi ripeteva mio padre”.  Per poi sfogliare il taccuino dei ricordi che custodisce gli schizzi dell’indimenticabile Venezia, sempre fonte inesauribile di ispirazione.

Colori, forme, linee, dettagli, un mondo di rimandi e di ricordi è questo il mondo di Elisabetta, dove tutto si trasforma in creazione artistica. Sensazioni, idee, passione sono gli elementi del suo lavoro; fatto di sguardi e di mani che creano. Ed è proprio attraverso quesgli sguardi rubati che entriamo nell’anima di V73, dalle trame che Elisabetta coglie in una facciata, all’osservazione di mani sapienti che sanno realizzare creazioni uniche come gli artigiani delle pelli, che realizzano la nuova collezione,  le merlettaie che ispirano quei pizzi applicati; i maestri vetrai che suggeriscono cromia e luci, i pittori che ritraggono quesgli scorci unici della laguna e che ispirano la maestosità dei tessuti fino alla passione artigiana, con la cura minuziosa del dettaglio in cui le mani accarezzano i pellami e delicatamente rifiniscono ogni dettaglio delle V73.

Un gioco costante di rimandi e di ricordi che ci porta di nuovo nella Venezia dell’Accademia, nelle strade costantemente percorse, nei ponti dove era solita sostare per annotare sul suo taccuino scorci e dettagli.  Rimandi e ricordi che ci portano tra tessuti pregiati, pellami e tele della collezione classica rivisitata con nuovi colori e dettagli. Il sogno prende forma con piccoli lampi di luce, che in gergo si chiama effetto “glow”, perché è così che immaginiamo la mente creativa di Elisabetta, quelle linee, e forme che prendono vita attraverso la luce della passione.

V73| Inseguendo un sogno

Lo scrigno per custodire i tuoi sogni

William Carrer – regia

Francesca Anzalone – direzione artistica

#inseguendounsogno